Casa privata a Bologna: scala monotrave per uno spazio ridotto

scale

La scala monotrave è il modello più semplice e funzionale, da noi rivisitato in chiave minimalista con la scomparsa di ogni elemento di fissaggio. In questa villetta a schiera, la scala funge da collegamento della zona giorno con il sottotetto.

Questa realizzazione si trova in una casa a schiera. La scala occupa uno spazio ridotto. È una scala monotrave a collegamento della zona giorno con un sottotetto altrimenti non sfruttabile.

La scala monotrave è il modello più semplice e funzionale, da noi rivisitato in chiave minimalista con la scomparsa di ogni elemento di fissaggio. In questa villetta a schiera, la scala funge da collegamento della zona giorno con il sottotetto. La struttura portante è un palo a sezione quadrata, al quale sono saldate le pedate in ferro, grandi quanto gli scalini in legno di calpestio.

Una scala minimalista, con gradini sottilissimi, la cui progettazione riserva un occhio attento all'estetica: forme essenziali e rigorose, e colori tenui, quasi a volersi celare in un tutt'uno con la parete laterale.
La verniciatura è a polvere, in bianco; i gradini sono rivestiti nella parte superiore con un sottile strato di legno di rovere sbiancato su campione, in finitura uguale al parquet. Lo spessore totale del gradino è di appena 22 millimetri.

Lastre di vetro sono posate a completamento della scala, in modo da non toccare né la struttura né i gradini: sono direttamente appese al solaio superiore, da cui scendono a formare sia la ringhiera che la balaustra del soppalco.

È una scala dalla funzionalità eccezionale: in poco spazio, garantisce il massimo della resa strutturale ed estetica, con eleganza e leggerezza. Una scala di design in ogni angolo, anche quello inferiore, in cui una rivisitazione attenta e una pulizia curata ha permesso di dare nuova vita a una struttura di scala ormai navigata.

« torna Indietro

2015

Bologna